L’Italia è il regno della buona cucina e ogni regione conserva antiche tradizioni culinarie che rendono il panorama enogastronomico italiano molto ricco e variegato.

Grande successo riscuotono le sagre paesane che attirano numerosi turisti italiani e stranieri che desiderano gustare le diverse tipicità locali.

Per chi non volesse aspettare la bella stagione per girovagare per le sagre alla scoperta di antichi sapori, le occasioni non mancano! Molti sono gli eventi a sfondo enogastronomico che si svolgono in inverno, da nord a sud. Di seguito ne troverai alcuni tra i più importanti.

Sfincione Fest – Sagra dello Sfincione a Bagheria (Palermo)

I primi di dicembre a Bagheria si tiene la Sagra dello Sfincione, in palermitano “u sfinciuni”, un gustosissimo prodotto da forno costituito da morbido pane pizza con sopra salsa di pomodoro, cipolla e pezzi di caciocavallo.

Sagra della frittella di cavolfiore a km0 a Tuscania (Viterbo)

In concomitanza con i festeggiamenti in occasione di Sant’Antonio Abate, ricorre ogni anno il 18 gennaio la manifestazione dedicata alla frittella di cavolfiore, a Tuscania, nel Lazio. Il cuore della sagra è la piazza centrale del paese, ma ogni angolo è animato da musica, bancarelle e artisti di strada.

Sagra dei Casoncelli di Sant’Antonio a Castelcovati (Brescia)

Sempre in occasione della ricorrenza della festa di Sant’Antonio, ma per un periodo un po’ più esteso, a Castelcovati si svolge la Sagra dei Casoncelli, in vernacolo conosciuti come “canunsèi de Sant’Antone”. Si tratta di pasta ripiena a forma di mezza luna ed è una specialità tipica del bresciano.

Sagra del Sabadone a Massa Lombarda (Ravenna)

Se non hai mai assaggiato il Sabadone, dolce tipico massese, l’occasione migliore si presenta ogni 25 gennaio, in occasione della festa di San Paolo, santo patrono di Massa Lombarda. Il dolce tipico romagnolo prende il nome dalla saba, a sua volta ottenuta dalla lavorazione del mosto d’uva, in cui viene bagnato. Gli ingredienti base sono farina di castagne, mostarda e frutta secca.

Polentarte a Monteveneroso (Pavia)

Ogni anno a febbraio, precisamente a Monteveneroso, frazione di Canneto Pavese, si svolge la tradizionale polentata in piazza (polenta stravaccata) che viene offerta accompagnata da salamini, carne di maiale fritta, formaggi e dal buon vino rosso locale. Ci saranno musica e artisti di strada, ma troverai anche stand enogastronomici dove acquistare prodotti tipici. Immancabile anche il gioco tradizionale della pentolaccia.

A’ fest du’ puorc a Puglianello (Benevento)

Nel mese di febbraio si svolge in tre giorni la tradizionale “fest du’ puorc” nella località campana di Puglianello, dove gli ospiti potranno degustare specialità a base di maiale e altre tipicità locali con l’accompagnamento dei vini della valle telesina.

La tua permanenza sarà allietata da un programma ricco di spettacoli ed eventi di intrattenimento.

Tags : Italia
Michele Casciaro
Ho base a Lecce, ma vorrei che la mia casa fosse il mondo. Del viaggio in sé amo ogni singolo aspetto: dalla partenza, quando sale la voglia di godere al meglio l'esperienza; la permanenza, quando scopro la cultura del posto e perchp no anche il ritorno, per pianificare la mia prossima meta.