Non appena finiscono le vacanze estive si è soliti pensare già alle vacanze invernali; non tutti si possono permettere una meta all’estero per moltissimi motivi, non per forza legati ai costi, e un’ottima soluzione per trascorrere le ferie invernali in totale relax è sicuramente l’Italia, infatti, secondo una ricerca condotta dal Touring Club Italiano, ben il 71% degli Italiani preferisce stare in Italia nelle località montane.

Le mete da non perdere per chi ama la montagna

Agli italiani piace recarsi in montagna durante l’inverno, questo è sicuro, e in cima alla classifica delle località italiane da non perdere durante le vacanze invernali c’è il Trentino-Alto Adige, il luogo perfetto in cui relax, montagna e sport riescono a fondersi per accontentare qualsiasi ospite. In particolare, le Dolomiti risultano ambitissime. Qui si riesce a praticare non solo lo sci e lo snowboard, ma anche trekking e alpinismo.

Per tutti coloro che non sono amanti dello sport, rimarranno sicuramente affascinati dagli splendidi panorami mozzafiato che la regione regala, dai paesini innevati e dai borghi caratteristici che donano alle vacanze invernali un’atmosfera di fascino e suggestione. In aggiunta a ciò, strutture dotate di ogni comfort, saune, zona wellness e spa sono un vero toccasana dopo un’intera giornata passata ad esplorare il Trentino-Alto Adige.

Un’altra meta italiana che è in cima alla classifica è Madonna di Campiglio, una delle destinazioni preferite da chi adora sciare. Moltissimi sono gli itinerari tra cui scegliere per delle ciaspolate in mezzo alla natura, oppure per sciare praticare snowboard grazie a 60 km di piste, senza dimenticare lo splendido paesaggio a farvi da cornice.

Come non nominare poi Cervinia, una delle principali attrazioni delle Alpi che fa emergere tutto il suo fascino nei mesi invernali. La vista sul Monte Cervino è impareggiabile. Ricordiamo il Lago Blu tra i posti più ambiti di Cervinia.

Livigno, facente parte della Comunità Montana dell’Alta Valtellina, e Sestriere, in Piemonte, sono anch’esse tra le destinazioni più prenotate dagli italiani nei mesi invernali. Anche in questo caso, moltissime sono le attività che si possono svolgere sulla neve: sci, snowboard, nordic walking, sci di fondo e molte altre.

Le città e i luoghi d’arte preferiti durante i mesi invernali

Non solo sono gettonati i comuni montani durante l’inverno, ma anche le grandi città e i luoghi d’arte, per esempio, la Toscana con la bellissima Firenze. Questa città permette di ammirare i luoghi d’arte come musei, gallerie d’arte e mostre, senza l’affollamento tipico dei turisti in piena estate.

Inoltre, non sono solo l’arte e la cultura a farla da padrona, ma anche shopping e street food rendono piacevole il soggiorno per qualche giorno in questa storica città.

A seguire, Venezia, che richiama ogni anno moltissimi visitatori italiani; sono davvero tante le persone che decidono di cogliere l’occasione di recarsi a Venezia durante il periodo del Carnevale che ha inizio verso la fine di gennaio.

Torino invece, è una città ricca di cultura e storia, con moltissime opportunità di svago e divertimento; qui sono numerosi i posti da visitare: le piazze storiche, il Museo Egizio, la Mole Antonelliana, il Museo del Cinema e molto altro ancora.

Spostandoci al sud Italia, Palermo è una delle città più visitate per la bellezza e l’unicità degli edifici storici. Ballarò si riempie di mercati di strada attivi dall’inizio dell’inverno fino a marzo. La Cattedrale, il Palazzo dei Normanni, la Cappella Palatina e il Teatro Massimo, sono solo alcuni dei luoghi d’arte che è possibile visitare in inverno con tutta la famiglia. Oltre a ciò, il buon cibo, le specialità culinarie e l’ottima ospitalità fanno di Palermo una delle città più scelte di sempre.

Per concludere in bellezza parliamo di Genova, perla del mar Ligure, con i suoi caratteristici caruggi, e il tipico pesto alla genovese. Genova è rinomata non solo per l’Acquario, il più grande in Italia e secondo in Europa, ma anche per il centro storico, il porto vecchio, le viette e la focaccia genovese. Inoltre, il clima particolarmente mite anche in inverno fa di Genova una delle destinazioni più ambite in inverno, anche solo per pochi giorni.

Tags : Italia
Michele Casciaro
Ho base a Lecce, ma vorrei che la mia casa fosse il mondo. Del viaggio in sé amo ogni singolo aspetto: dalla partenza, quando sale la voglia di godere al meglio l'esperienza; la permanenza, quando scopro la cultura del posto e perchp no anche il ritorno, per pianificare la mia prossima meta.