Nella scelta della località dove trascorrere una vacanza al mare, non c’è nulla di meglio che riuscire a coniugare la bellezza dei paesaggi naturali con l’interesse artistico e culturale del posto.

L’Europa è ricca di tali mete, in quanto il Mediterraneo è stato la culla di antiche civiltà; pertanto senza allontanarsi troppo da casa è possibile trascorrere una vacanza davvero magica.

Praia da Adraga (Lisbona, Portogallo)

Per chi ama la solitudine e il silenzio, questa spiaggia incastonata tra falesie e caratterizzata da lunghe distese di sabbia dorata, offre un’occasione unica per vivere a contatto con la natura lontano dalla confusione del turismo di massa. La località, inserita in un contesto paesaggistico tutelato, è ricca di numerose grotte da esplorare, di scogliere e di tunnel che contribuiscono a creare una magica atmosfera selvaggia.

Facilmente accessibile per mezzo di una strada che parte da Almocageme, la località si trova a 45 km dal centro di Lisbona ed è considerata una delle spiagge più belle di tutto il Portogallo.

Baia di Agay (Costa Azzurra, Francia)

Situata vicino a Saint Raphael, questa località è stata definita come la più affascinante baia naturale del mondo, per i suoi promontori prospicienti le acque marine che offrono il magico spettacolo di pareti a picco sulla costa. Situata ai piedi della magnifica barriera rocciosa del Rastel, la spiaggia è lambita da acque limpide e cristalline dalle sfumature turchesi ed è ricca di calette poco visibili dove ripararsi per trovare pace e silenzio.

L’ambientazione permette di immergersi in un’atmosfera suggestiva e tranquilla, con un ottimo clima grazie alla sua posizione geografica racchiusa tra i promontori.

Kastellorizo (Grecia)

Si tratta di una delle più piccole isole del Dodecaneso, in grado di offrire sia l’opportunità di vivere una splendida vacanza sul mare, sia di immergersi nella fiabesca atmosfera di pittoreschi vicoli affiancati da aristocratici palazzi neoclassici. Il suo nome significa “castello rosso”, l’imponente fortezza situata sull’isola, i cui resti architettonici testimoniano le varie dominazioni (micenea, bizantina e turca) che si sono susseguite nei secoli.

Una visita alla Grotta Azzurra, una delle più belle di tutta la Grecia, permette di ammirare numerose stalattiti illuminate dai raggi del sole.

Famosa in quanto Gabriele Salvatores ha ambientato qui il suo film Mediterraneo, Kastellorizo è la meta ideale per chi desidera vivere un’esperienza indimenticabile.

Patara (Turchia)

Questo piccolo villaggio arroccato sulle coste turche del Mar Egeo è caratterizzato da distese di sabbia bianchissima che sembrano brillare sotto i raggi del sole e che costeggiano acque blu intenso.

La presenza di antiche rovine disseminate un po’ ovunque testimonia la dominazione romana che per lungo tempo sottomise il popolo locale, e che attira da sempre numerosi amanti dell’archeologia.

Denominata “gioiello della costa turchese”, Patara si estende per 18 km di spiagge intervallate da maestose dune, dove le tartarughe sono solite depositare le uova.

Costiera Amalfitana (Napoli)

Una vacanza sulla Costiera Amalfitana è consigliata per chi desideri ammirare i tanti paesini incastonati sulle rocce prospicienti il mare, godendo panorami unici al mondo. Sostando sulle fiabesche terrazze panoramiche disseminate lungo il percorso comprendente Amalfi, Positano e Ravello, si rimane incantati dall’intensità dei colori di cielo e mare.

Le spiagge assolate, spesso raggiungibili soltanto per via mare, offrono lo spettacolo di una sabbia bianchissima che contrasta con il colore azzurro intenso di cielo e mare.

Tags : Europa
Federica Sassanelli
Dopo la Laurea in Ingegneria, ho voluto ricercare me stessa. Ho visitato il mondo con gli occhi di una bambina entusiasta in cerca di nuovi luoghi, emozioni e sapori. Muoversi sempre con passione e curiosità è il mio mantra che cerco di raccontare negli articoli di turismovacanze.net.