Una delle mete toscane più amate è Arezzo, la città della poesia e dell’arte, spesso messa da parte ingiustamente davanti a una Firenze o a una Pisa.

Leggendo questo articolo effettuerai un vero e proprio viaggio alla scoperta della bellezza e della storia di Arezzo, una delle città universitarie più antiche della Toscana.

Una città d’arte, di poesia, di tranquillità e di buon cibo. Terra toscana d’oc dove rilassarsi e godersi una vacanza in piena serenità e relax.

Arezzo: l’immortalità della bellezza

Arezzo è una città toscana che conserva un’atmosfera medievale intensa unita a un grande bisogno di modernità. D’altronde, la Seconda Guerra Mondiale ha spazzato via la maggior parte dei resti dell’epoca medievale, distruggendo una mole importante di storia.

Nonostante questo, la cittadina di Arezzo esalta la sua cultura e la sua tradizione. Percorrendo le strade di Arezzo, si può respirare la poesia e l’arte che la città emana dalle sue pietre. Infatti, Arezzo è stata la culla di personaggi illustri come il grande Giorgio Vasari e il sublime Francesco Petrarca. Il Petrarca è nato proprio in quel di Arezzo, nel 1304, e ora la sua casa è sede dell’Accademia Petrarca di Lettere, Arti e Scienze.

Piazza Grande ad Arezzo

Piazza Vasari, nota come Piazza Grande, è il cuore di Arezzo dove si concentrano armonia ed equilibrio architettonici. È proprio questa piazza che fa da sfondo a uno dei capolavori italiani di maggior successo: La Vita è bella, di Benigni.

In questa piazza, punto di ritrovo dei cittadini, si trovano edifici storici come Palazzo della Fraternita del Laici, dotato di un orologio astronomico che tutt’oggi funziona. Ancora troviamo il Palazzo delle Logge, il Palazzo Lappoli, il Palazzo Casatorre dei Cofani, la Pieve di Santa Maria.

Chiese e Basiliche ad Arezzo

Tra le case di Arezzo, ergono chiese e basiliche che incantano il mondo. Parliamo della Basilica di San Francesco, conservante l’opera La Leggenda Della Vera Croce realizzata da Piero della Francesca. Si tratta di una serie di affreschi ispirata all’opera medievale di Jacopone da Varagine. Non è una basilica famosa per la sua vastità, bensì per l’arte raccolta tra le sue mura.

Proseguiamo con la Basilica di San Domenico che ospita il Crocifisso di Cimabue: un crocifisso alto circa 3 metri. È necessario nominare anche il Duomo di San Donato, un Duomo dall’aspetto autoritario, che spicca tra tutto ad Arezzo. La chiesa è divisa in tre navate e conserva reperti artistici come le meravigliose vetrate colorate realizzate da Guillame de Marcillat e la Maddalena di Piero dalla Francesca. L’esterno del Duomo è stato ristrutturato agli albori del ‘900.

I Musei di Arezzo

Arezzo è sede di due Musei importanti che attraggono migliaia di turisti ogni anno. Il Museo di Arte Medievale e Moderna, il minore, dove è raccolta la storia dell’arte a partire dal Medioevo fino all’età Moderna, e la Casa Museo di Giorgio Vasari; Giorgio Vasari è stato un pittore illustre nato e vissuto ad Arezzo, senza contare vari trasferimenti. Quello che ora è un museo, prima era un “semplice” palazzo acquistato da Vasari; qui si possono ammirare i manufatti dell’epoca, svolti da grandi artisti, suddivisi in tre piani. Si trovano addirittura corrispondenze scritte con personaggi come Michelangelo.

Perché Arezzo è considerata la città dell’Antichità

Arezzo ospita ogni primo sabato e ogni prima domenica del mese la fiera Antiquaria, composta da un vasto mercato che propone articoli di antiquariato.

Un’altra fiera importante è quella della Giostra del Saracino, con appuntamento doppio ogni anno. La fiera della Giostra del Saracino trasforma Arezzo di nuovo in una città medievale: costumi e tradizioni appartenenti al Medioevo riprendono vita.

Scappare ad Arezzo e trovare la pace

Se sei in cerca di un luogo pacifico, la cui tranquillità ti permetterà di staccare il cervello dallo stress quotidiano Arezzo è il luogo che fa per te.

Tra i dolci colli della Toscana, Arezzo raccoglie storia e arte, serenità e pace e divertimento. Inoltre, non manca né il cibo tradizionale toscano che ti farà impazzire, né fantastici Hotel suggestivi pronti ad ospitarti.

Non essere scontato, prenota una vacanza ad Arezzo.