L’estate è la stagione ideale per programmare una vacanza alle Isole Tremiti.

Situate davanti alle coste pugliesi, in provincia di Foggia, sono conosciute sin dall’antichità col nome di Diomedee, proprio dal mito di Diomede che, ritornato da Troia, sarebbe stato sepolto sull’Isola di San Nicola; da lì l’attribuzione del nome Diomedee a tutto l’arcipelago.

Le Isole Tremiti: San Nicola, San Domino, Caprara, il Cretaccio e Pianosa fanno parte del suggestivo Parco del Gargano, e a partire dal 1989 sono state dichiarate Riserva Naturale per la grande presenza e varietà di una fauna endemica, in particolar modo uccelli e varie specie marine.

Vedremo nel dettaglio alcuni consigli come come visitare le Isole Tremiti: vacanze estive in Puglia indimenticabili.

Isola Tremiti: un tuffo nel mare cristallino

In estate, le Isole Tremiti, si popolano di turisti che da Termoli, con numerosi traghetti, raggiungono i vari punti dell’arcipelago sia per gite in giornata, sia per trascorrere qualche giorno di assoluto relax in una delle strutture ricettive disponibili, specie nelle località più attrezzate come San Nicola.

Il mare delle Tremiti è a dir poco indimenticabile sopratutto per gli appassionati d’immersioni. A San Domino gli appassionati di Diving avranno la possibilità d’immergersi alla scoperta della celebre statua di Padre Pio, un patrimonio degli abissi, realizzata dallo scultore Domenico Norcia e collocata a 10 metri di profondità.

Anche chi desidera cimentarsi in attività meno impegnative, come lo snorkeling, troverà alle Tremiti un mare perfetto, cristallino, ricco di numerose specie di pesci autoctoni. Inoltre, grazie ad un comodo servizio di motoscafi attivo tutto il giorno per i turisti sarà facile spostarsi da un’isola all’altra ammirandone da vicino la conformazione e la bellezza costiera.

Fe eccezione l’isola di Pianosa, inaccessibile entro i 500 metri dalla costa tanto alla balneazione quanto alla navigazione; è visitabile solo in particolari occasioni muniti di appositi permessi rilasciati dalle autorità competenti.

Le Isole Tremiti: le vacanze estive in Puglia, al mare, in questo bellissimo arcipelago rappresentano un’esperienza unica, per grandi e piccini; per lasciarsi alle spalle lo stress dell’anno e rigenerare corpo e anima.

Isole Tremiti: le vacanze estive in Puglia tra il verde e la storia

Le Isole Tremiti, però, non sono solo mare ma molto di più: sono anche il punto di congiunzione tra il verde della macchia mediterranea e una storia millenaria; sono uno scenario da cartolina.

San Nicola, il centro amministrativo delle Tremiti, in passato ricopriva unicamente un ruolo difensivo, grazie alla presenza di mura fortificate e di una fortezza costruita proprio sulla sommità dell’isola. Qui, i monaci benedettini di Montecassino fondarono nel lontano 1045 l’Abbazia di Santa Maria a Mare, poi dismessa negli anni per essere trasformata in colonia penale; oggi è sede del municipio e visitabile.

San Domino rappresenta invece la meta turistica per eccellenza, ricca di strutture ricettive, adatte a una clientela eterogenea: giovani, coppie, famiglie con bambini.

L’isola è l’emblema della macchia mediterranea, lussureggiante, grazie alla presenza di una pineta rigogliosa a Pino di Aleppo, in cui trovare ristoro nelle calde giornata estive oppure passeggiare per respirare a pieni polmoni e concedersi momenti di raro relax e quiete.

Numerosi personaggi del mondo dello spettacolo hanno scelto e continuano a preferire quest’area dell’arcipelago per le loro seconde case all’insegna di privacy, discrezione e bellezze naturali.

Caprara, invece, il cui nome deriva delle piante di cappero (qui endemiche) o dalla presenza di capre, pur essendo anch’essa un polmone verde, è completamente disabitata e visitabile prenotando apposite escursioni organizzate in giornata durante tutta la stagione estiva.

Le vacanze estive in Puglia alle Isole Tremiti, fra mare, natura e cultura, sono vicine quel tanto che basta per essere raggiunte in auto da ogni zona d’Italia, oppure utilizzando i pratici collegamenti con l’aeroporto di Bari operati da numerose compagnie aeree low cost e non.