È arrivato l’autunno e c’è chi pensa già alle prossime vacanze mettendo ormai da parte quelle estive e immaginando i posti da visitare in questa bellissima stagione che ogni anno regala temperature miti e colori incantevoli da cui lasciarsi cullare e coccolare.

L’Italia è il Paese perfetto da visitare in autunno e ogni anno viene selezionato per la sua ampia scelta di luoghi.

Per non entrare in confusione e fare una scelta più idonea in base alle proprie esigenze ecco qua una lista di città adatte per questa meravigliosa stagione.

Roma, la meta preferita per le vacanze in autunno

Roma sicuramente le batte tutte in quanto da sempre è tra le città più romantiche del mondo. Una vacanza nella Città Eterna è sempre una garanzia perché c’è tanto da vedere e da fare.

Le sue numerose attrazioni, le piazze, i monumenti e tanto altro, permettono di vivere un’esperienza unica, molto suggestiva, che regalerà emozioni e atmosfere indescrivibili.

Da non perdere assolutamente Piazza di Spagna, la Fontana di Trevi, il Colosseo, i Fori imperiali, Città del Vaticano, il Pantheon e Piazza Navona.

Il consiglio è quello di prepararsi un itinerario per ogni giorno della vacanza: programmare le visite in base al tempo disponibile permetterà di visitare più attrazioni possibile senza perdere tempo.

In autunno a Roma si organizzano diversi eventi e appuntamenti interessanti e, ovviamente, non mancano le sagre tipiche della città.

Firenze, la città dei musei e della mitica fiorentina

Una delle esperienze più belle da fare assolutamente nella vita è quella di ammirare il tramonto autunnale sul Ponte Vecchio di Firenze, soprattutto quando il sole emana i suoi ultimi fiochi raggi sul Duomo e i vicoli.

Il clima mite e i colori tenui e passionali dell’autunno rendono questa città perfetta per trascorrere qualche giorno di vacanza.

A Firenze non manca assolutamente nulla per trascorrere dei momenti indimenticabili. In autunno si può godere di ogni sua bellezza in piena tranquillità perché l’affluenza è minore rispetto ai mesi caldi estivi.

L’offerta culturale dei suoi musei è molto conveniente e proprio i musei sono da sempre il fiore all’occhiello della città.

Le lunghe passeggiate e le visite alle sue attrazioni porteranno sicuramente un certo languorino. Il consiglio è di soddisfarlo gustando la famosa bistecca fiorentina, piatto tipico del capoluogo toscano e conosciuto in tutto il mondo.

Napoli, alla scoperta dei suoi sotterranei

Tra bellezze inaspettate e sorprendenti e temperatura mite e gradevole, altra città perfetta per una vacanza autunnale è Napoli.

Di una bellezza mozzafiato, Napoli permette ai suoi turisti di vivere dei giorni all’insegna della cultura, del divertimento e della buona cucina.

La città è sempre viva e oltre a visitare le sue attrazioni principali come i suoi castelli, il Duomo, Piazza Plebiscito e i suoi straordinari musei, il consiglio è quello di prenotate un tour guidato nella città sotterranea per scoprire i suoi segreti e misteri più nascosti.

Nel centro storico della città si assaporano i sapori e i profumi di una cucina definita da tempo eccellente.

Non può mancare l’assaggio della buona pizza napoletana e del suo caffè, entrambi orgogli napoletani dalla fama internazionale.

Otranto, la Porta d’Oriente

La Puglia, splendore meridionale italiano, ha molte città spettacolari perfette da visitare in autunno ma quella che forse merita più di tutte è Otranto, la città medievale situata nel punto più a Est dell’Italia.

La meraviglia di questa città è dovuta non solo alle sue attrazioni, ma anche alle sue bellissime spiagge prese d’assalto nei mesi estivi e tranquille in autunno.

Il Castello Aragonese, attrazione principale della città, la Cattedrale, la Chiesa di San Pietro e i suoi vicoli ricchi di storia e architettura renderanno questa vacanza molto piacevole anche per il clima ancora caldo presente in questa stagione.

Durante questi giorni spensierati in questa bellissima terra, è consigliabile fare un giro anche nei dintorni, soprattutto in agriturismi e masserie, dove sarà possibile assaggiare le specialità culinarie della zona.

Perugia, la città dal buon profumo di cioccolata

Con l’autunno arriva la voglia della cioccolata e allora quale città migliore se non Perugia?

Ogni anno ormai da diverso tempo nel mese di ottobre si organizza uno degli eventi più importanti e più dolci d’Italia, l’Eurochocolate, che invade tutte le strade del centro storico.

Perugia vanta un patrimonio storico-artistico di notevole importanza; infatti, il suo centro storico è circondato da una cinta di mura etrusco-romane ancora tutte intatte.

La bellezza della città parte dalla bellissima Piazza IV Novembre, dove sono ubicati i più importanti edifici storici come il Palazzo dei Priori e la Cattedrale di San Lorenzo.

Il centro della città è caratterizzato da una delle più belle fontane di tutta Italia, Fontana Maggiore, progettata nel 200 dai fratelli Pisano. Sempre in questa piazza si trova Rocca Paolina, una fortezza con dei sotterranei da cui ci accede da Porta Marzia o da Piazza Partigiani attraverso delle scale mobili.

Perugia ha anche un immenso paesaggio naturalistico che proprio d’autunno si tinge di colori caldi come l’ocra, il giallo e l’arancione che rendono colline e vigne spettacolari.

Assisi, alla ricerca della quiete e del relax

Da Perugia ci si sposta ad Assisi, la città italiana più religiosa.

L’atmosfera quiete e rilassante che si respira nella bellissima città francescana infonde un senso di benessere indescrivibile.

Assisi in autunno diventa un vero gioiello da visitare assolutamente soprattutto per le sue importanti chiese come la Basilica di San Francesco d’Assisi in stile medievale, situata sulla collina, la Basilica di Santa Chiara, la chiesa dal colore rosa e bianco e la Basilica di Santa Maria degli Angeli, la chiesa in stile barocco dove sono conservate delle importanti memorie riguardanti la vita di San Francesco.

Per godere di un panorama mozzafiato della città basterà farsi una passeggiata di soli 15 minuti per arrivare alla Rocca Maggiore.

Torino, una vacanza autunnale tra il suo fascino ed eleganza

L’autunno è sicuramente la stagione perfetta per visitare Torino.

Una vacanza nel capoluogo piemontese che in autunno diventa ancora più affascinante ed elegante è l’ideale per cogliere perfettamente l’anima della città visitando assolutamente il Duomo, unica chiesa rinascimentale della città e dimora della Sacra Sindone, la Cappella dei Banchieri e dei Mercanti, una meraviglia barocca in cui sono conservati affreschi risalenti al XVII e XVII secolo, le Gallerie coperte, ubicate tra palazzi ricoperti di vetro e tante altre bellezze torinesi.

Per godersi l’aria fresca autunnale e un po’ di relax, c’è da vedere il Borgo Medievale e il Parco del Valentino, il polmone verde della città affacciato sul fiume Po. Riposare in questo meraviglioso luogo ricco di natura è una delle sensazioni più belle che offre Torino, mentre il Borgo Medievale è un piccolo paese caratterizzato dalla Rocca e dai suoi vicoli stretti pullulanti di botteghe.

Torino è molto famosa per le sue piazze, ampie e spettacolari dove sono ubicate varie chiese, musei e palazzi antichi e soprattutto dove si concentra la vita notturna della città.

Taormina, una vacanza nell’era greca

L’autunno in alcune regioni italiane è la stagione per potersi concedere ancora qualche bagno o tuffo: è il caso della Sicilia, dove il clima è piacevole e caldo anche in autunno. Per una vacanza siciliana la meta ideale è Taormina, che, oltre ad avere uno dei mari più spettacolari e belli dell’Italia, si ritrova con un patrimonio artistico, culturale e architettonico che da sempre la rende bellissima.

La città è piccola, ma si presenta abbastanza organizzata; il suo centro, che ha inizio da Corso Umberto, è caratterizzato da diversi locali importanti e boutique delle più grandi firme della moda internazionale.

Corso Umberto è dominato dal bellissimo Duomo, la chiesa più importante della città in stile medievale, ma l’attrazione più rilevante della città è da sempre il Teatro Greco, una costruzione del III secolo a.C. che può contenere fino a 5000 persone.

Se la voglia è quella di mettere i piedi sulla sabbia, anzi su ciottoli, allora non resta che recarsi, durante questa spettacolare vacanza siciliana, all’Isola Bella, una spiaggia che dista solo mezz’ora dalla città, ma che vale la pena visitare. Sul posto è possibile scegliere alcune attività da fare come immersioni e gite in barca.

 

Qualunque sia la meta scelta per le proprie vacanze in autunno, l’Italia sa offrire esperienze davvero appaganti dal punto di vista turistico, grazie alle attrazioni naturali e artistico-culturali, oltre che alla ricchezza gastronomica che varia di regione in regione.